I Pilastri della Mente

Diversità come opportunità

Diversità come opportunità

13 novembre 2015, ore 17.00 presso “Ristorante del Doge”, Villa Manin di Passariano – Codroipo (UD)

All’interno di un gruppo le differenze di cultura e formazione sono una risorsa. Dare impulso alla diversità significa aumentare le prestazioni di un’azienda.

Nuovi studi dimostrano che un gruppo di natura diversa produce più successi nella conquista degli obiettivi, rispetto ad un gruppo di tutti uguali: più capacità nella risolvere problemi, più creatività nel proporre nuove idee, più attenzione e riflessione sulle informazioni.

La diversità stimola la discussione e l’elasticità mentale. In qualsiasi forma si manifesti non è una minaccia, non è sinonimo di paura,ansia, sospetto, non è una forma di inferiorità, di inadeguatezza, di disadattamento, di infelicità, ma è un’eccellente possibilità, una straordinaria ricchezza di cui servirsi.

La “differenza”, in tutte le sue manifestazioni come pensiero, ragionamento, visione, coraggio, missione, identità, è un valore, una risorsa, un diritto all’ esistenza.

Il ragionare diverso così come il pensare differente, permette di sviluppare coscienze maggiori, onestà intellettuali, coerenze e moralità di gruppo.

La falsa conoscenza è molto peggio dell’ignoranza. Il pregiudizio è la discriminante, il muro da scavalcare per vedere la diversità come un’opportunità.

Perché, oltre a creare libertà, valorizza le relazioni, le opinioni, le diversità di pensiero e stimola il pensiero critico.

L’obiettivo è dare un ESEMPIO concreto di come la diversità ha già prodotto risultati nei vari settori e come grazie ad essa si è creato sviluppo personale e professionale.

PROGRAMMA 13 NOVEMBRE 2015:

– Ore 16.30 Registrazione Partecipanti
– Ore 17.00 Introduzione “La Diversità è un’Opportunità” a cura
di Loris Comisso – Formatore per lo sviluppo Professionale
– Ore 18.00 Ospite
– Ore 19.50 Conclusioni ed esposizione di una Ricetta per
l’utilizzo consapevole della Diversità
– Ore 20.00 Matching con rinfresco per i partecipanti

“Sono salito sulla cattedra per ricordare a me stesso che dobbiamo guardare le cose sempre da angolazioni diverse” (Robin Williams da “L’Attimo Fuggente”)

diversità